Spargi l'amore
Incidente Monselice Mare Oggi
Incidente Monselice Mare Oggi

Incidente Monselice Mare Oggi – Sulla strada di Monselice Mare a Candiana, Patrick Marangoni, 42 anni, di Rovigo, è stato trovato morto intorno all’una di notte e sul posto sono stati chiamati gli operatori sanitari di Suem 118.Entrambi i piloti sono stati trasportati all’ospedale di Piove di Sacco dopo lo scontro avvenuto lunedì pomeriggio ad Arre lungo una linea perpendicolare a Monselice Mare. La Polstrada si trova qui.

Le sue ferite hanno reso necessario un viaggio in ospedale. Nei pressi di una rotonda, è stata investita da un camion della spazzatura. Un tragico incidente si è verificato poco dopo le 17:00. mercoledì ad Este. Ferito ma non in pericolo di morte, un uomo di Saletto è stato ucciso e un altro è rimasto ferito. 10Var nella regione è stato bloccato

MONSELICE. Una persona è morta e altre tre sono rimaste ferite in un incidente stradale a Monselice-Mare all’incrocio di via Deson alle 13:45. Nel caso di Ivone Raffagnato, 31 anni, di Granze, è stato diffuso il nome della donna uccisa. Quando si è scontrato con una Citroen Xsara dall’altro lato della strada, è finito in ospedale.

La Clio è uscita di strada e si è ribaltata in un fosso dopo l’impatto. Dopo il bivio di Pozzonovo, nei pressi del distributore di benzina, è qui che è avvenuto l’incidente. Ambulanze, vigili del fuoco e vigili del fuoco sono a disposizione per i sopralluoghi in loco.Un consigliere comunale di 38 anni è morto ieri sera a Tombolo, in Italia, quando una fuoriuscita autonoma ha causato un incidente stradale.

Un altro incidente si è verificato intorno alle 16:30. su Monselice-Mare, in direzione Este (notizie in aggiornamento) Pubblicato sul quotidiano di Padova, Il Mattino di PadovaCORREZZOLA. Il Monselice Mare, tra Villa del Bosco di Correzzola e Candiana, fu teatro di un incidente mortale.

Vigili del fuoco e vigili del fuoco si sono uniti al SUEM per condurre indagini proprio sulla scena. Sul posto è arrivato un ponte aereo del 118, ma non c’era niente da fare perché la vittima era morta sul colpo. Nonostante la totale distruzione dell’auto, i vigili del fuoco sono riusciti a liberare la donna dalle macerie.

Il terribile incidente avvenuto nel cuore della notte sul territorio di Candiana. Purtroppo, i soccorsi sono inefficaci. L’autista di un’auto è morto quando i vigili del fuoco sono intervenuti per aiutarlo a fuggire sulla strada di Monselice mare a Candiana.

I vigili del fuoco sono intervenuti sulla strada Monselice mare a Candiana, in Italia, poco dopo l’una di notte di sabato per aiutare un’auto a fuggire; l’autista, residente a Rovigo Patrick Marangoni, 40 anni, è morto a causa dei loro sforzi.A seguito di un incidente in cui il conducente ha perso il controllo, la Fiat 500 Abarth si è ribaltata più volte, danneggiando siepi e recinzioni vicine.

Incidente Monselice Mare Oggi

A mettere in sicurezza l’auto sono giunti i vigili del fuoco di Piove di Sacco, ma il medico Suem ha dovuto dichiarare morto l’uomo nonostante i soccorsi. Sul posto i carabinieri sono riusciti a ricostruire la dinamica dell’incidente. Dopo circa due ore di lavoro, i soccorsi sono stati sospesi.A causa del clima e della vegetazione particolarmente rigidi di queste regioni, il provvedimento è stato esteso anche alle province di Rovigo, Verona e Vicenza

La Protezione Civile della Regione Veneto ha dichiarato un grave pericolo di incendi boschivi nei comuni a rischio delle province di Padova, Rovigo, Verona e Vicenza per le condizioni meteorologiche, climatiche e della vegetazione.

Gli incendi boschivi in ​​provincia di Padova sono stati dichiarati in stato di grave pericolo. Inoltre, Rovigo, Vicenza e Verona rientravano nel campo di applicazione della norma. Le condizioni climatiche e della vegetazione sono un fattore importante nel declino. Se un avviso di pericolo di incendio boschivo non viene emesso a breve, tutte le attività che potrebbero provocare un incendio boschivo sono vietate fino ad allora.

Di conseguenza, è vietata qualsiasi attività entro un raggio di 100 metri da un’area densamente boscosa o alberata. Per le violazioni di tali divieti sono in vigore le sanzioni previste dalla Legge 21 novembre 2000, n. 353 e dalle Prescrizioni del Massimo e della Polizia Forestale.

Con cadenza settimanale, la Polizia di Stato pubblica un elenco dei tratti stradali in cui i dispositivi di controllo della velocità sono in uso giorno dopo giorno. Un metodo per incoraggiare i conducenti a guidare più lentamente pur rispettando i limiti di velocità al fine di evitare incidenti. È fondamentale guidare a un ritmo ragionevole. Rimarranno qui per la prossima settimana.

In Veneto, la strada regionale 104 Monselice-mare (SR 104) è un’arteria vitale che collega la SR10 Padana Inferiore e la SS16 Adriatica alla SR105 Caverzare-Romea e alla SS309 Romea.

Come suggerisce il nome e la numerazione, l’intero percorso è all’interno della provincia di Padova. In origine era una strada provinciale. Sono state apportate modifiche alla leadership regionale nel tentativo di migliorare il flusso dell’arteria potenziale. Veneto Strade dirige l’azienda. La strada è una strada di campagna secondaria con un limite di velocità di 70 chilometri orari.

Incidente Monselice Mare Oggi
Incidente MonseliceMare Oggi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Content is protected !!